Ti sei mai chiesta se è davvero efficace il massaggio parziale?

Vorrei parlarti di uno dei trattamenti che sono ancora molto richiesti, da chi non conosce ancora i nostri programmi avanzati: il massaggio parziale.

Sono certa che almeno una volta, ti sarà capitato di sottoporti a un massaggio drenante per le gambe, o rilassante per la schiena. Ti sai mai chiesta se fosse veramente efficace?

Quello che spesso non viene spiegato è che un trattamento localizzato, in cui viene coinvolta solo una parte del corpo, non solo è difficilmente risolutivo, ma spesso si concentra su parti che non sono adatte all’ottenimento del risultato auspicato.

Hai sicuramente avuto vantaggi economici, acquistando pacchetti di questo tipo, non di meno ti sarai rilassata, ma ti chiedo: “Quanto è durato l’effetto? Ti sentivi ancora gonfia? Non hai mai avuto l’impressione che fosse un trattamento incompleto?”.

Se la tua risposta a queste tre domande è affermativa, hai già individuato quali possono essere le conseguenze di trattamenti fatti senza prendere in considerazione la complessità del nostro corpo.

Ti è mai capitato di fare un massaggio parziale alle gambe e alzarti dal lettino dopo il trattamento con il mal di schiena.
Se iniziamo a considerare il nostro corpo nella sua interezza, viene da se per esempio che se si ha un problema di ritenzione alle gambe, la causa potrebbe essere da cercare ad un blocco dovuto alle tensioni che si accumulano nella schiena (come aderenze scapolari o accorciamenti dei dorsali). Un corpo irrigidito, non può essere trattato a metà per avere risultati.

Il mio consiglio è quindi quello di scegliere sempre un massaggio completo!

Il massaggio kadò, lavora sul sistema circolatorio e muscolare allo stesso tempo, porta un equilibrio energetico e psicofisico aiutando, con vantaggi per il funzionamento del cuore.

Un vantaggio economico non sempre si riflette in maniera altrettanto positiva sui risultati di un trattamento. Da un massaggio totale ottieni benefici sin dalla prima seduta, inoltre:
-rafforza il sistema immunitario;
-si ha un miglioramento del ritorno venoso, stimolando il sistema linfatico e migliorando la circolazione arteriosa;
-riduce le tensioni muscolari, agendo sulle contratture e sui trigger point, lavorando sulla postura rimodellando le forme da subito.

Sei ancora sicura che che il massaggio parziale sia la soluzione giusta per te?

Se vuoi provare il nostro massaggio non ti resta che chiamare e prenotare il nostro trattamento welcome kadò: ad un prezzo speciale, saremo a tua disposizione per 2 ore, oltre al massaggio, riceverai una consulenza estetica avanzata.
La tua consulente di bellezza
Donatella

Non perdere altro tempo e prenota subito il tuo trattamento corpo Body Solution!


I 3 nemici della cellulite

Dopo anni di esperienza e di attento ascolto delle donne, ho capito che ognuna di noi ha un suo modo per descrivere la cellulite.
Non è un caso, ma la realtà: perché ognuna di noi è unica, e purtroppo anche gli inestetismi come la cellulite, assumono caratteristiche diverse da persona a persona.

Durante le consulenze vi ascolto e di volta in volta sento: “ho le gambe gonfie”, “ritenzione dei liquidi”, “ritenzione idrica”, “ho le gambe gonfie e mi fanno male”, “ho i buchetti sul sedere”. Potrei scriverne a decine di queste affermazioni sempre diverse. In realtà, anche se le parole sono tante, le cause all’origine sono fondamentalmente 3:

– GRASSO;
-RITENZIONE IDRICA;
-CELLULITE.

IL GRASSO in eccesso si forma per ragioni differenti, spesso legate all’alimentazione. Dove l’adipe andrà a depositarsi, se sulle gambe o nei fianchi o sulla pancia, sarà determinato dalla genetica.
Attenzione!!! Il grasso è qualcosa di ben diverso dalla cellulite o dalla ritenzione, mi spiego meglio: nei punti dove hai la cellulite spesso c’è anche del grasso in eccesso, ma non è sempre così. Esiste anche la “cellulite senza grasso in eccesso”.
Hai mai visto donne magre ma con gambe che presentano il caratteristico aspetto a buccia d’arancia? Sulle riviste è pieno di esempi di vip ”paparazzate” in costume, con la cellulite in evidenza.

È pur vero anche il caso contrario, del “grasso senza cellulite”: donne che di solito hanno un bel sedere e la pelle liscia e tonica. Però hanno anche la pancia e le “maniglie dell’amore”.

E ora veniamo alla domanda da un milione di dollari: come fare a distinguere il grasso dalla ritenzione e dalla cellulite?
Mettiti davanti allo specchio, e osserva le tue cosce. Sono gonfie? Ci sono i buchetti? Hanno l’aspetto a buccia d’arancia? Sono più fredde del resto del corpo? Ci sono capillari rossi visibili?

Se hai risposto positivamente anche ad una sola di queste domande, allora è probabile che tu abbia problemi di cellulite oppure di ritenzione idrica. Se invece non hai questi segni, allora potrebbe essere solo grasso in eccesso.

Bene, ora che abbiamo capito come distinguere il grasso in eccesso dalla cellulite, cerchiamo di capire come mai si accumula.

Se stai pensando “ semplice si forma mangiando troppo”, hai ragione, ma non è così facile.
L’errore che fanno ancora in tantissimi è di pensare che “se è grasso fa ingrassare”.
Non è così, anzi! I cibi che fanno maggiormente ingrassare sono quelli ricchi di carboidrati, come: pane, pasta, cereali raffinati, zuccheri, dolci ecc.

LA RITENZIONE IDRICA.

Sei sicura di sapere che cos’è? La ritenzione idrica è un accumulo di liquidi, soprattutto a livello delle gambe e delle cosce, spesso imputabile alla cattiva circolazione in particolare alla micro-circolazione.

La ritenzione idrica è “ cellulite nascosta”. Infatti, nei primissimi stadi la cellulite “c’è ma non si vede quasi”, e se non curata, in breve tempo passerà agli stadi più avanzati, diventando ben visibile.
La micro-circolazione è quell’insieme di piccole vene, arteriole e capillari che possiamo spesso osservare sulla superficialmente di cosce e gambe. Essa serve a riportare il sangue verso l’alto in direzione del cuore, che provvederà poi a spingerli nuovamente verso la parti periferiche, per nutrire l’intero organismo.

Il malfunzionamento della micro-circolazione è di solito dovuto alla cattiva alimentazione, allo stress, alla scarsa o errata attività fisica o alla predisposizione genetica.

Tutto questo fa apparire gli arti gonfi e dare anche una sensazione di pesantezza e stanchezza.

-LA CELLULITE: per combatterla bisogna conoscerla.
Hai la cellulite sulle cosce e sui glutei? Non devi sorprenderti, 8-9 donne su 10 ne sono affette.
La definizione, di quella che viene comunemente chiamata cellulite è :”panniculopatia edemato-fibro-sclerotica”.
Partendo dal presupposto che conoscere il tuo nemico ti permette combatterlo, ti chiedo un attimo di pazienza, per illustrarti le caratteristiche della cellulite.

-PANNICULOPATIA:i ndica che il problema è situato a livello del pannicolo adiposo sottocutaneo
Che cosa significa? Anche se la pelle può avere un aspetto “ a buccia d’arancia” il problema non è lì ma sotto la pelle.

-EDEMATO: informa che sotto la pelle c’è una situazione di ritenzione o ristagno di liquidi dovuto alla cattiva circolazione.

-FIBRO-SCLEROTICA: segnala che si stanno formando dei “noduli” fibrosi. Questi noduli sono duri, e a volte si riescono anche a toccare.

Tutto parte quindi dalla cattiva circolazione, che porta scarsa ossigenazione. La cattiva circolazione dà luogo anche a ritenzione di liquidi, con il conseguente accumulo di scorie e un possibile infiammazione delle zone interessate. Questa infiammazione non permette alle cellule di lavorare come dovrebbero e il tessuto è sofferente.

Le fibre di collagene prodotte da queste cellule sofferenti, iniziano a tirare la pelle verso l’interno, formando i buchetti che danno l’aspetto a buccia d’arancia.

E il grasso, quindi, non centra nulla? Sì, centra per questo ne ho parlato, perché quando è troppo, peggiora la cellulite, comprimendo i vasi sanguigni .

Non perdere altro tempo e prenota subito il tuo trattamento corpo Body Solution!


Il grande inganno della frase: "Non ho tempo"

Il tempo è il bene più prezioso che abbiamo.
E’ una risorsa limitata e come lo utilizziamo diventa importante e prioritario per la nostra vita.

Sono davvero poche le persone che non lamentano di avere sempre troppo poco, soprattutto quando si parla di prendersi cura di sé o di dedicarsi elle proprie passioni.

Eppure avere del tempo per se stessi è una necessità assoluta: non è pensabile dedicare il 100% del tempo ai vari impegni e non ritagliare anche solo mezzora per sé.

Saltiamo da un appuntamento all’altro e da un ruolo all’altro: compagna, moglie, mamma, lavoratrice, senza mai fermarci e chiederci :” di cosa ho bisogno realmente in questo momento?”.

Il tempo scorre e ci troviamo a vivere le nostre giornate in maniera automatica, spesso avendo la sensazione di avere come obiettivo solo il tornare a casa la sera per ritrovare il nostro spazio di riposo e relax, senza riuscir quindi a goderci appieno quello ci accade durante il resto del giorno.

Dobbiamo renderci conto che la responsabilità è in primis la nostra, che ci facciamo rapire della routine che assorbe tutte le energie.

La soluzione è rompere questo circolo vizioso, e riservare dei momenti dedicati solo a noi stessi, completamenti differenti dalla solita quotidianità, per ritrovare entusiasmo ed energia.

Se non sei ancora convinta, vorrei raccontarti le esperienze che ho vissuto in prima persona in istituto.

Per esempio, quando spiego i miei programmi per migliorare la silhouette, le clienti che vorrebbero i miracoli subito mi dicono: “ Non tanto tempo, la mia giornata è piena, mio figlio, mia mamma, il lavoro, non riesco proprio a ritagliare 2 ore per il trattamento. L’alimentazione è un problema, perché il pranzo lo salto, al lavoro faccio orario continuato. Allenarsi poi non ne parliamo, non posso riuscirci!”.
Solitamente allora chiedo:” Ci hai mai provato?”.

La stessa domanda l’ho rivolta a Federica, e se anche tu sei stanca di false promesse e vuoi rientrare nei tuoi vestiti, il tutto dedicando anche del tempo a te stessa, leggi la sua storia.

Federica è mamma di due splendidi bambini e ha un lavoro a tempo pieno. Secondo voi quanto tempo dedicava a lei?

A suo parere le aveva provate tutte, cercando da sola le soluzioni che le parevano di volta in volta più funzionali: beveroni, diete restrittive… Ma riusciva a seguire questi regimi per un tempo limitato, ottenendo come risultato un odioso effetto yo-yo, sul suo fisico.

Si era rivolta anche a un centro estivo vicino alla sua sede di lavoro, sempre per ottimizzare i tempi. Qui le avevano proposto un pacchetto di 10 pressoterapie, con la promessa che con mezzora al giorno di trattamento, la sua cellulite sarebbe scomparsa. Risultato l’inestetismo invece di migliore peggiorò. Tutto fino a quando non ha deciso di dedicarsi il tempo che si meritava e ha scelto di rivolgersi ad un centro specializzato, in cui la sua fiducia venisse ripagata da risultati reali.

Fino a quando no aha scelto un percorso come “Kadò Body Solution”, che non solo è in grado di ottenere risultati reali, ma è anche coperto da una garanzia 100% SODDISFATTA O RIMBORSATA.

Così dopo aver ascoltato il racconto di Federica e la sua frustrazione nel veder disattese ogni volta le aspettative, dopo un consulenza obiettiva, la definizione degli obiettivi che voleva raggiungere e individuato le ragioni per cui non ci era mai riuscita, abbiamo iniziato il suo trattamento totalmente personalizzato.
In un mese, con una sola seduta settimanale, ha ottenuto quello che non era mai riuscita ad avere. Ora Federica è felice ed ha più fiducia in se stessa!
Lei desiderava tornare ad indossare i suo abiti preferiti e migliorare l’aspetto di quegli odiosi buchetti su gambe e glutei e ci è riuscita ritagliandosi 2 ore a settimana per trattare il suo corpo e il suo viso.
Ogni mattina prima di cominciare a correre esegue 10 minuti di esercizi mirati. Ha ritrovato un equilibrio alimentare che la fa dimagrire nei punti critici, senza effetti yo-yo, avendo inoltre molta più energia.

Quindi se anche tu, come lei sei davvero stanca di non entrare in quei vestiti che tanto ami, prenota il tuo primo trattamento Welcome Kadò. 2 ore che trascorreremo insieme, durante le quali oltre ad un trattamento preparatorio, riceverai una consulenza di estetica avanzata e i segreti del metodo che ti cambierà la vita.